Presentati

Mi chiamo Manuela Ravalli, ma da quando ho fondato LoveMimi, il mio sito internet, molti mi chiamano Mimì! Ho 28 anni, sono una siciliana trapiantata a Milano, città che amo e che scelgo di vivere tutti i giorni. Sono una sognatice, mi piace pensarmi con i piedi per terra e la testa tra le nuvole.

Presenta la tua attività/il tuo blog

Poco più di un anno fa metto online LoveMimi [www.lovemimi.it]: un portale, attivo sulle città di Milano e Romasia in lingua italiana, sia in lingua inglese – che consiglia le chicche e ti dà le dritte per la città su Fashion, Food, Lifestyle, Design, Out of Town e le Vendite Private grazie ad un accurato cool hunting. Un sito internet utile per chi, come me, la città la vive tutti i giorni e vuole stare alla larga dai soliti siti, blog e consigli per turisti; per chi vuole decide di viverla in modo unconventional. Il sito, completamente illustrato, ha come protagoniste Mimì e le sue preziose inviate.

Quale pensi che sia il rapporto tra moda e tecnologia e come pensi che evolverà nel corso dei prossimi anni?

Moda e Tecnologia adesso vanno di pari passo, e spero anche d’amore e d’accordo: hanno vissuto una forma di entropia e per fortuna non si può tornare indietro; bisogna quindi guardare il futuro che è sul web, è online, è alla portata di tutti e da qualsiasi parte del mondo. E’ proprio grazie agli strumenti tecnologici che possiamo usufruire di tantissimi servizi legati alla moda, ed è bellissimo e davvero innovativo il modo con cui questo settore si sta adeguando via via [non per ultimo la possibilità di vedere le sfilate della settimana della moda in streaming  tramite pc comodamente da casa nostra].

Quale pensi che sarà il futuro della moda?

Mi piace la parola ‘futuro’ nella moda, perchè vuol dire speranza, perchè so che la moda ci sarà per sempre; saprà sempre come inventarsi, saprà sempre come stupirci…  in futuro probabilmente si adeguerà ad alcune esigenze alla quali prima non era abituata [vedi fattore tecnologico], ma la certezza è che ci farà sempre sognare. E noi non aspettiamo altro.

Il tema di questa edizione di FashionCamp è rEvolution: cosa significa per te?

Vuol dire tutto. Revolution/Evolution per me sono due parole chiave, nella mia vita hanno entrambe un significato fortissimo e spesso e volentieri si fondono. rEvolution è il mio modo di vedere le cose: cambiare per rendere innovativo. Evolution ne è l’effetto consequenziale inevitabile.

Il risultato, se questi ingredienti sono ben usati, è un successo. Proprio come il FashionCamp!

Share