Presentati
Mi chiamo Giorgia Martinucci e sono la blogger di www.studentflairblog.com.
Ho una (inutile?) laurea in scienze della comunicazione e sono entrata nel mondo del blogging, ormai da quasi due anni, proprio per fare ricerca sul campo per la mia tesi, sui fashion blog. Nel frattempo ho iniziato a collaborare con molti magazine on-line, come fashionblabla.it e MakeMyDayMag.com, ma anche con il sito DonnaModerna.com.

Presenta il tuo blog
Il mio blog, come ho accennato sopra, nasce dalla necessità di studiare da vicino la realtà dei fashion blog, per poter completare la mia tesi di laurea. Quando decisi di aprirlo, pensai di cominciare a scrivere riguardo qualcosa che conoscevo bene, e dato che nella blogosfera non ve ne erano altri, decisi di incentrarlo sulla moda e lifestyle per le ventenni, soprattutto studentesse.
Naturalmente poi il blog si è evoluto e adesso gli argomenti sono molto più vari, ma sempre visti con un occhio pratico. Cerco di non proporre tonnellate di post sull’alta moda e l’Haute Couture, e il mio tratto distintivo sono le immagini di dettagli particolari che pubblico per ispirare me e i miei lettori.

Quale pensi che sia il rapporto tra moda e tecnologia?
Un rapporto molto stretto. Se si pensa a quanto internet abbia ampliato la possibilità di accedere a informazioni prima riservate solo agli addetti al settore e come possa essere un trampolino di lancio per farsi notare, direi che l’una non può prescindere dall’altra in questo momento.

Quale pensi che sarà il futuro della moda?
Credo che, seppur lentamente, la moda stia cambiando già adesso. In primis, penso all’avvento rivoluzionario dei fashion blogger (soprattutto negli USA), ma anche il modo in cui i marchi stanno rivalutando il rapporto con i clienti grazie ai social networks e le nuove strategie di comunicazione e marketing, sempre maggiormente rivolte agli utenti di internet.

Hai già partecipato al FashionCamp nel 2010. Ci racconti qualcosa sulla tua esperienza al camp?
Si ho partecipato l’anno passato, prendendo parte ad una tavola rotonda con altri blogger sullo shopping on-line. E’ stato molto interessante, mi ha permesso scoprire così tanti progetti innovativi ed incontrare persone creative. Inoltre da quell’incontro, per me sono nate molte collaborazioni, quindi non posso far altro che dire, blogger venite numerosi!

Share