Quando i brand di moda diventano editori

Quando i brand di moda diventano editori

Branded content e native advertising: nuove forme ibride a cavallo tra giornalismo ed editoria nella moda e non solo.

Qual è la differenza? Da un lato i brand si dedicano allo storytelling perché oggi l’obiettivo non è solo vendere ma raccontare una storia. La pubblicità cambia volto e ci si sta muovendo verso modelli di advertising editoriale che non siano intrusivi per l’utente ma al contrario che catturino la sua attenzione raccontando una storia.